Saga Mar dei Caraibi

 

un'altra avventura della Saga ha inizio...
una donna indomita e un uomo passionale sulle rotte del Mare del Sud,  alla ricerca di un'isola fantasma e del suo favoloso tesoro

 

Isola Brava, Capo Verde, Luglio 1674

(...) "Sul ponte della Bonne Chance c’era fermento, ma non si trattava della solita eccitazione che accompagnava la divisione del bottino dopo una razzia o un arrembaggio. Dopo tre anni vissuti a bordo, quella, Angeline aveva imparato a riconoscerla e a non temerla.
Affacciata alla finestra di poppa che dava sulla rada, poteva spaziare sui profili bui dell’isola che si stagliavano contro il cielo stellato, ma sebbene trattenesse quasi il respiro, non riusciva a cogliere che pochi e insufficienti frammenti della discussione e del disordine che stavano avendo luogo sul ponte, dove l’intero equipaggio pareva essersi radunato per protestare. Avvertiva il malumore serpeggiare nell’aria e introdursi tra il fasciame come un miasma gelido. E il malcontento, le aveva insegnato Ben, su una nave come la
Bonne Chance, era qualcosa di cui aver paura. Un pirata scontento era un pirata imprevedibile. Una ciurma scontenta, era una ciurma pronta a liberarsi del suo capitano e a farne subito un altro. "  (...) -
© 2011 Kathleen McGregor